Ero un Quagga

Il quagga (Equus quagga quagga) è una sottospecie estinta della zebra delle , che un tempo viveva in Sudafrica e si distingueva da tutte le altre zebre perché aveva le caratteristiche strisce nere soltanto sulla parte anteriore del corpo.


Vivendo nel territorio più meridionale tra quello popolato dalle zebre, il quagga aveva una spessa pelliccia che mutava annualmente.
Essendo un animale facile da cacciare, il quagga è stato predato dai primi coloni olandesi e poi dagli Afrikaner, sia per la carne sia per le pelli.
L'ultimo esemplare in cattività si trovava nello zoo di Amsterdam dove aveva vissuto dal 9 maggio 1867 fino alla sua morte il 12 agosto 1883, avvenuta per cause non documentate. L'esemplare a Londra (la femmina ritratta nelle uniche foto esistenti al mondo) era già scomparso nel 1872, mentre quello a Berlino era deceduto nel 1875.
Sono noti 23 esemplari impagliati di quagga nel mondo, ai quali si aggiunge una testa, un piede, sette scheletri completi e campioni di vari tessuti. Un ventiquattresimo esemplare era conservato a Königsberg ma è andato distrutto durante la seconda guerra mondiale.

Social Quota

Work, in the future, peacefully with a social media agency. Because we will bring you in relation with the uttermost skillful collaborators in Italy. They will consequently manage to build your campaign from the start.


©2017 Quota Free Thinking. All Rights Reserved.

Search